logo

INFORMATIVA SULLA DISPONIBILITA' DELLA RISORSA IDRICA LOCALE

In riferimento a quanto segnalatoci dalla CIIP Spa, Vi ricordiamo che gli eventi sismici hanno modificato profondamente il regime di restituzione della risorsa idrogeologica di tutte le sorgenti poste in prossimità delle aree epicentrali, con conseguente e costante riduzione della portata. Inoltre il regime delle precipitazioni della stagione autunnale è tale da non contribuire, al momento, alla ricrescita dei livelli sorgentizi.

Allo stato attuale secondo la procedura di rilevazione della CIIP Spa - Sistema di Gestione Integrato Qualità, Ambiente e Sicurezza "P24: Gestione Emergenza Idrica", con la quale viene normata l'attività dell'Azienda in casi come questi, ricorrono tutti i presupposti per confermare il "Livello di ALLARME - codice ROSSO".

Nella prospettiva di un utilizzo parsimonioso della risorsa idrica, limitato ad un uso strettamente igienico/potabile e volto ad evitare ogni possibile spreco, Vi rendiamo noto che, in ottemperanza al vigente Regolamento del Servizio Idrico Integrato (art. 44 - Usi dell'acqua e tipologie di contratto), la CIIP Spa potrà procedere a somministrazioni di acqua ad uso diverso da quello civile solo qualora tali erogazioni non penalizzino le utenze domestiche in termini di disponibilità della risorsa.

Pertanto, se la situazione di carenza idrica dovesse peggiorare ulteriormente, la CIIP Spa procederà alla limitazione della quantità di acqua erogata presso le utenze extradomestiche con consumo annuo superiore a 1000 mc e relative ad attività di cui al citato articolo del vigente Regolamento.

Tale limitazione sarà non superiore a circa il 20% della portata media giornaliera ed attuata previa puntuale e tempestiva informazione delle utenze coinvolte.

Vi invitiamo dunque a prendere ogni possibile precauzione onde evitare ripercussioni sulle Vostre attività lavorative.

Per ogni ulteriore informazione e/o chiarimento i nostri uffici sono a Vostra disposizione.

Share