logo

PREMI ASSICURATIVI INAIL SOSPESI - SISMA CENTRO ITALIA - RESTITUZIONE RIDOTTA E PROROGA AL 15 GENNAIO 2020 - NOTA INAL DEL 14 GENNAIO 2020

L'Inail ha diramato una nota diretta alle strutture centrali e territoriali, contenente delle precisazioni in merito alla restituzione nel limite del 40% dal 15 gennaio 2020, dei premi assicurativi sospesi.

In sintesi, l'Istituto conferma che le imprese ed i professionisti devono versare i premi sospesi (che sono interamente a loro carico) nella misura del 100%, in attesa della registrazione dei regimi di aiuti e dei chiarimenti che saranno forniti dai Ministeri competenti.

Per le modalità di versamento, in unica soluzione o mediante rateizzazione, al netto dei versamenti già eseguiti, occore far riferimento alla circolare 18 ottobre 2019 n. 28, già diramata.

Successivamente alla registrazione del predetto regime di aiuti, l'Istituto predisporrà, con apposita circolare, la domanda per la richiesta di ammissione all'aiuto.

Nel caso in cui spetti l'aiuto individuale, le maggiori somme versate con la rateazione dal 15 gennaio 2020 saranno utilizzate, previo conteggio del debito nella misura del 40%, sulle rate rimanenti e, in caso di versamento in unica soluzione, saranno rimborsate dalla sede Inail competente.

 

Per informazioni dott.ssa Claudia Nicolai


Share